Costa Concordia, sospeso per maltempo svuotamento serbatoi

Roma, 10 mar. (LaPresse) - Sono state temporaneamente sospese per il maltempo le operazioni di defueling dei serbatoi della Costa Concordia, naufragata all'isola del Giglio. Lo riferisce la struttura del Commissario delegato per l'emergenza per il naufragio, precisando che "le condizioni meteo marine sull'isola, con il persistere di forti venti da nord, non hanno permesso la movimentazione del pontone Meloria. Le operazioni di defueling dei serbatoi ancora non svuotati è, quindi, temporaneamente sospesa".Proseguono le ricerche dei dispersi nel naufragio della Costa Concordai all'Isola del Giglio. "I palombari della marina militare e dei vigili del fuoco - spiega la struttura del commissario delegato per l'emergenza naufragio - si sono immersi nei pressi e all'interno della nave Concordia per le consuete attività di ricerca e per recuperare materiale tecnico utilizzato nei giorni scorsi. Sono state svolte anche l'ordinaria attività di sopralluogo e assistenza in mare della Capitaneria di Porto, e le quotidiane immersioni dei sommozzatori della polizia e dei vigili del fuoco per il monitoraggio dei marker che registrano i movimenti dello scafo". "Non risultano, infine - informa la struttura - anomalie da segnalare né nei movimenti della Costa Concordia monitorati dagli esperti del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Firenze, né nei rilevamenti ambientali assicurati da Ispra e Arpat".

Ricerca

Le notizie del giorno