Costa (Fi): Pd abbaia ma non morde, si accucerà su prescrizione

Pol/Arc

Roma, 21 nov. (askanews) - "Il Pd abbaia ma non morde. Minaccia tuoni e fulmini sulla prescrizione, ma è destinato a calare le braghe accucciandosi ai piedi di Bonafede". Lo afferma, in una nota, Enrico Costa, deputato e responsabile del dipartimento giustizia di Forza Italia.

"Gli esponenti del Pd - prosegue - dicono che lo stop alla prescrizione non deve entrare in vigore, senza un'adeguata riforma che renda più rapidi i processi: ma, visto che il Guardasigilli terrà duro, si accontenteranno di qualche pannicello caldo per dimostrare di esistere, e non otterranno nessun rinvio. Noi abbiamo chiesto che venga dichiarata urgente la nostra proposta che cancella la prescrizione targata Bonafede: la Camera sarà chiamata a votare ai primi di dicembre. Se il Pd non la sostiene perde la faccia".