Costa (Fi): Pd e 5 stelle scappano da voto su legge Bonafede

Pol/Bac

Roma, 23 gen. (askanews) - "Circola un'insistente voce secondo la quale il Pd ed i 5Stelle, la prossima settimana, vogliano 'scappare' dal voto sulla nostra proposta di legge" per fermare la legge Bonafede sulla prescrizione. Lo afferma in una nota Enrico Costa, deputato di Forza Italia e Responsabile giustizia del movimento azzurro.

"Una fuga indecorosa - aggiunge - da attuarsi rimandando il provvedimento in commissione. Dopo averci costretti ad implorare per tre mesi l'esame in aula, dopo aver allungato a dismisura i lavori della commissione, dopo averci battuti grazie al voto decisivo della Presidente, ora si inventano un nuovo escamotage. Un atto di codardia parlamentare senza precedenti, fatto solo per difendere Bonafede ed il suo stop alla prescrizione. Faremo le barricate di fronte ad un palese scippo delle prerogative parlamentari. Una maggioranza che ricorre a tali indebiti espedienti ha vita breve".