Costa (Fi): Stato rimborsi le spese legali a chi viene assolto

Pol/Arc

Roma, 7 nov. (askanews) - "Chiunque venga assolto in modo pieno e con sentenza definitiva in un processo penale deve ottenere dallo Stato il rimborso delle spese sostenute per la sua difesa. Questo il contenuto della proposta di legge, che ho presentato alla Camera, e sulla quale oggi si sono tenute le audizioni dei rappresentanti del Consiglio Nazionale Forense e dell'Organismo Congressuale Forense, che si sono espressi favorevolmente, apprezzandone il testo". Lo dichiara Enrico Costa, deputato di Forza Italia.

"Si tratta di fissare anche nel penale - spiega - il principio della soccombenza, in considerazione del fatto che è ingiusto gravare una persona innocente delle spese sostenute per difendersi da un'accusa infondata. Confidiamo ora che la maggioranza non metta i bastoni tra le ruote ad una proposta di buonsenso e di civiltà in uno stato di diritto".