Costa (Fi): toghe stroncano stop prescrizione targato Bonafede

Pol/Tor

Roma, 1 feb. (askanews) - "Alle cerimonie di inaugurazione dell'anno giudiziario di tutta Italia si registra una sfilza di critiche pesanti allo stop alla prescrizione targato Bonafede. È una norma incostituzionale e dannosa: questa la sintesi delle considerazioni dei magistrati, con buona pace dell'Anm. Il 24 febbraio la legge Bonafede potrà essere spazzata via dal Parlamento, che avrà l'occasione di approvare la nostra proposta abrogativa". Lo ha dichiarato il deputato di Forza Italia e responsabile del dipartimento giustizia del movimento azzurro, Enrico Costa, firmatario della pdl per il ripristino della prescrizione dopo il primo grado di giudizio all'esame della Camera.

"Le idee espresse oggi - sottolinea l'ex ministro- oggi rafforzano la nostra battaglia. E nessuno potrà più buttare la palla in tribuna".