Costa (Fi): urge intervenire per bloccare 'fine processo mai'

Pol/Vlm

Roma, 27 nov. (askanews) - "Mancano ormai 35 giorni all'entrata in vigore dello stop alla prescrizione, che porterebbe al 'fine processo mai': non ci sono più dubbi, occorre intervenire urgentemente. Oggi in audizione, sia gli avvocati delle Camere Penali, che il Pubblico Ministero Catello Maresca hanno 'affondato' la riforma Bonafede. Faccio una proposta ai gruppi più responsabili della maggioranza. Mettiamo il nostro testo a loro disposizione. La sottoscrivano, lo migliorino, la emendino: si fermi la legge Bonafede, si valutino gli effetti della riforma Orlando approvata nel 2017, poi si intervenga organicamente sui tempi del processo". Così, in una nota, il deputato di Forza Italia e responsabile del dipartimento Giustizia del partito, Enrico Costa.