Costalli (Mcl): Salvini irresponsabile, ora governo ponte o voto

Pat

Rimini, 20 ago. (askanews) - Non era questo il tempo per una crisi di governo "Salvini è stato un irresponsabile". Ora non resta che tentare un "governo ponte, ma con una larga maggioranza" e non "passare da un esecutivo estemporaneo a un altro esecutivo estemporaneo". E' Carlo Costalli, presidente nazionale del Movimento cristiano lavoratori (Mcl), a commentare la fine del governo Lega-Cinquestelle e a richiamare il mondo cattolico all'impegno diretto in politica, perché ora è troppo "silente e impaurito". E pensa a un movimento-partito popolare che in questo "manca" in Italia.

"Stiamo vivendo con grande perplessità queste ore. Mi meraviglio che questo governo sia durato 15 mesi - ha detto Costalli, a margine del Meeting di Cl a Rimini -. Noi siamo stati critici da sempre, al di là delle uscite di Salvini delle ultime settimane, uscite ridicole. Una crisi in questo momento è davvero un grave errore" perché "ci sono oltre 200 tavoli di crisi aziendali al ministero del Lavoro e c'è da preparare la Legge di stabilità. E' un irresponsabile". Perché in questo momento "il Paese ha bisogno di stabilità".

(segue)