Costanza Caracciolo, il racconto del parto commuove i fan: “Tremavo”

costanza caracciolo

Qualche ora fa, Costanza Caracciolo è diventata mamma della sua seconda bimba, la piccola Isabel. Considerando l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo con il Coronavirus, tutti i fan si sono preoccupati per il parto. L’ex velina di Striscia la Notizia, con un post Instagram davvero commovente, ha tranquillizzato tutti i seguaci.

Costanza Caracciolo: il parto

Il 25 marzo del 2020 è venuta alla luce la piccola Isabel, secondogenita di Costanza Caracciolo e Christian Vieri. La bimba è nata a Milano e la Lombardia è la regione che sta soffrendo maggiormente a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus. Appena si è diffusa la lieta novella, i seguaci dell’ex velina di Striscia la Notizia si sono immediatamente chiesti come fosse andato il parto. Avvicinarsi agli ospedali in questo periodo tanto difficile non è semplice, sia fisicamente che emotivamente.

Costanza, a distanza di qualche ora dal parto, ha voluto tranquillizzare tutti i fan e lo ha fatto con un post davvero commovente. A didascalia di una fotografia che la ritrae ancora con il pancione tra le braccia del suo Christian, si legge: “Ieri era il compleanno di un grande mito e proprio sulle note di ‘Amor mio’ (…) sei nata tu, Isabel mia. Nessuno mai avrebbe creduto che avremmo affrontato un momento così importante da sole, senza il tuo papà, senza la famiglia e gli amici, ma devo dire che ce la siamo cavata davvero bene.”.

Paura ed emozione

A causa del Coronavirus, nessuno può assistere al parto e la Caracciolo ha dovuto fare a meno del marito.

Costanza ha proseguito: “Il parto precedente (quello della primogenita Stella, ndr) non è stato facile, eppure all’esterno era tutto apparentemente così bello. Ieri invece durante il tragitto, mentre mi accompagnava papà, era tutto molto strano. Strade vuote, silenzio assordante e io tremavo all’idea di dover affrontare tutto da sola. Invece è stato un parto magnifico a suon di musica, con un team quasi tutto al femminile ed è andata benissimissimo. Sei nata tu, gioia e luce di cui avevamo bisogno”.

La Caracciolo non ha nascosto la paura provata, ma ha tranquillizzato anche tutte le donne che, dopo di lei, dovranno affrontare il parto senza avere a fianco gli affetti più cari.

I ringraziamenti

L’ex velina ha concluso: “Far finta di niente rispetto a quello che succede qui fuori è impossibile, però per 24h non ci ho pensato ed è stato bellissimo. Ringrazio mio marito Christian che si è preso cura di me e di Stella fino all’ultimo, sopportandomi per le mie continue paranoie per la paura del parto. Ringrazio tutti gli amici che mi hanno sostenuta con messaggi e chiamate prima e dopo”.

I ringraziamenti, ovviamente, sono andati anche a tutti u medici che l’hanno supportata in questo momento difficile. Costanza era terrorizzata nel dover affrontare il parto da sola, ma grazie al sostegno dei medici è riuscita ad affrontare tutto. La piccola Isabel e Stella le faranno di certo mettere da parte, almeno per un po’, i pensieri brutti legati a questo strano periodo storico.