Costiera Amalfitana, a scuola con le borracce e 20 erogatori acqua del sindaco

Cam

Roma, 5 ott. (askanews) - Via le bottigliette di plastica usa e getta. Da lunedì 7 ottobre inizierà la grande rivoluzione ambientale in Costiera Amalfitana dove saranno consegnate 5000 borracce in tritan ai ragazzi delle scuole e installati 20 erogatori dell'acqua del sindaco. Poi su tutta la Costiera anche le colonnine per auto elettriche e la app per la differenziata Junker. "Junker - ha dichiarato Noemi De Santis, Responsabile Relazioni Esterne - e' la App per i cittadini e i turisti che finalmente aiuterà a fare la differenziata in maniera semplice, veloce e soprattutto senza errori perché è l'unica in Europa che scansionando con lo smartphone il codice a barre del prodotto, indica in maniera certa e immediata il corretto contenitore della raccolta differenziata nel quale depositare il rifiuto".

Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, ha sottolineato che "le 60 imprese della Rete per lo Sviluppo Sostenibile e Turistico della Costiera, facenti parte del Distretto Turistico consegneranno 5000 borracce in tritan agli studenti delle scuole nei 14 comuni della Costiera Amalfitana. Sarà la prima volta e partiremo dai bambini per dare un segnale di cambiamento attraverso le nuove generazioni. Non solo borracce ma anche l'app per ridurre i rifiuti indifferenziati".