Costretto all'atterraggio di emergenza

·2 minuto per la lettura
Gatto
Gatto

I gatti possono costringere gli umani a fare qualsiasi cosa desiderano. Lo sanno bene gli amanti di questi animali domestici, ma lo sa anche il pilota di un aereo passeggeri in volo da Khartoum, capitale del Sudan. A riportare questa storia è stato il quotidiano Al-Sudani.

Gatto attacca pilota

Un aereo passeggeri in volo da Khartoum, la capitale del Sudan, è dovuto tornare all’aeroporto da cui era partito dopo che un viaggio che viaggiava a bordo è arrivato a causare un vero e proprio atterraggio di emergenza. La storia è stata riportata dal quotidiano Al-Sudani, che ha raccontato di come un gatto è riuscito a far impazzire un pilota al punto da rendere necessario un atterraggio di emergenza. L’incidente è avvenuto su un volo della compagnia aerea Tarco con destinazione Doha, Qatar. Tutto è accaduto circa una mezz’ora dopo il decollo, quando un catto è stato visto aggirarsi all’interno della cabina dell’aereo. L’animale, probabilmente spaventato, è diventato particolarmente aggressivo.

Il gatto a bordo dell’aereo ha iniziato ad agire in modo aggressivo, attaccando l’equipaggio e lo stesso pilota. Hanno provato in tutti i modi a tenere a bada il gatto, ma il feroce passeggero ha messo tutti in riga. I tentativi di controllarlo sono stati del tutto inutile e alla fine è stata presa la decisione di deviare la rotta per tornare all’aeroporto di Khartoum. Secondo quanto riportato dai media locali, l’aereo era stato parcheggiato in un hangar dell’aeroporto la notte precedente al volo. Le fonti hanno ipotizzato che il gatto potrebbe essere entrato nella cabina di pilotaggio dell’aereo durante i lavori di revisione e di pulizia del mezzo.