Costringono un gattino a fumare, denunciati

webinfo@adnkronos.com

Un gattino maltrattato, costretto a fumare e trascinato per le zampe anteriori fra le risate dei presenti. Questo il contenuto di un video diffuso dagli animalisti spagnoli del Pacma, che hanno denunciato alla Policia Nacional le immagini della violenza sull'animale, un cucciolo, riprese e condivise su Instagram da alcuni giovani di Almería. A darne notizia, gli stessi animalisti, che raccontano: "Abbiamo portato le immagini all'attenzione della polizia nazionale - scrive il Pacma - e del procuratore per i minorenni, nel caso in cui le persone che compaiono nelle immagini non abbiano raggiunto la maggiore età. Chiediamo che i fatti vengano indagati, dal momento che potrebbero essere costitutivi di un crimine di abuso di animali, secondo quanto stabilito dal Codice penale nel suo articolo 337. Questi tipi di eventi - denunciano - accadono e si diffondono costantemente sui social network con totale impunità, poiché coloro che commettono tali atti sono consapevoli delle sanzioni ridicole per coloro che maltrattano gli animali".