Cottarelli: Renzi parla di 120 mld investimenti? Aumentano debito

Pol/Vep

Roma, 13 nov. (askanews) - In un'intervista a La Stampa, Matteo Renzi ha parlato di un piano choc per l'economia, 120 miliardi in tre anni, dicendo che i fondi ci sono ma in una intervista a Circo Massimo su Radio Capital Carlo Cottarelli, ex commissario alla spending review avverte: "Uno stanziamento è una decisione legale di prendere a prestito soldi. Nel momento in cui, per dire, i 120 miliardi vengono spesi fanno aumentare il debito e il deficit. Non è che ci sono soldi in cassaforte e si spendono".

"Io sono d'accordissimo a fare investimenti pubblici, ma esiste un vincolo di bilancio per cui se si fanno tanti investimenti pubblici magari devi darti una regolata sulla spesa corrente, che è andata in su l'anno scorso e che continua a salire quest'anno".