Covid: 1.273 nuovi casi e 65 morti, tasso di positività stabile all'1,5%

·1 minuto per la lettura

AGI - Continua il calo della curva epidemica in Italia. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.273, contro i 2.275 del giorno precedente e soprattutto i 1.820 di lunedì scorso.

Si tratta del dato più basso addirittura dal 15 settembre 2020, quando si era alla vigilia dell'impennata che avrebbe portato alla seconda ondata. I tamponi sono in netto calo come ogni lunedì, 84.567 (65 mila meno di domenica), ma il tasso di positività rimane stabile all'1,5%. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

I decessi sono 65, contro i 51 del giorno precedente, per un totale di 126.588 vittime dall'inizio dell'epidemia.

Ancora in discesa i ricoveri: le terapie intensive sono 15 in meno, con 25 ingressi del giorno, e calano a 759, mentre i ricoveri ordinari sono 53 in meno, 4.910 in tutto. 

La regione con più casi odierni è la Campania (+177), seguita da Lazio (+170), Toscana (+160), Sicilia (+156), ed Emilia Romagna (+155). I contagi totali salgono così a 4.233.698.

I guariti sono 5.024, per un totale di 3.918.657. Sempre in calo il numero degli attualmente positivi, 3.819 in meno: i malati ancora attivi sono ora 188.453. Di questi, sono in isolamento domiciliare 182.784 pazienti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli