Covid-19, BioNTech chiederà approvazione vaccino per bambini 5-11 anni - Der Spiegel

·1 minuto per la lettura
Diverse provette davanti il logo BioNTech

FRANCOFORTE (Reuters) - BioNTech è pronta a richiedere l'approvazione in tutto il mondo per l'uso del suo vaccino contro il Covid-19 sui bambini dai cinque anni nelle prossime settimane e i preparativi per il lancio sono a buon punto.

Lo hanno detto a Der Spiegel due top manager dell'azienda biotecnologica.

"Già nelle prossime settimane presenteremo i risultati della nostra sperimentazione sui bambini di età compresa tra 5 e 11 anni alle autorità di regolamentazione di tutto il mondo e richiederemo l'approvazione del vaccino per questa fascia di età, anche qui in Europa", ha detto al settimanale il Chief medical officer Oezlem Tuereci.

Tuereci ha aggiunto che le fasi finali della produzione sono in via di aggiustamento per imbottigliare una versione pediatrica a dose inferiore del vaccino Comirnaty, sviluppato congiuntamente con Pfizer. Attualmente il vaccino è approvato per adulti e bambini sopra i 12 anni.

I dati grezzi del processo sono ora in fase di preparazione per il filing e "le cose stanno andando bene, tutto sta andando secondo i piani", ha detto a Der Spiegel l'amministratore delegato Ugur Sahin.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli