Covid-19, candidato vaccino Bat riceve via libera Usa per sperimentazioni umane

·1 minuto per la lettura
La parola "Covid-19" riflesso in una goccia che esce dall'ago di una siringa

(Reuters) - Il vaccino contro il Covid-19 sviluppato da British American Tobacco da foglie di tabacco è stato approvato dall'autorità sanitaria Usa per le sperimentazioni umane.

Lo ha comunicato oggi il produttore delle sigarette Dunhill e Lucky Strike.

L'arruolamento per lo studio dovrebbe iniziare a breve, con i risultati probabilmente pronti entro metà 2021, secondo l'azienda.

Ad aprile l'annuncio che il secondo maggiore produttore di sigarette al mondo stava sviluppando un vaccino contro il Covid-19 è stato accolto con diffidenza. Bat ha detto che sarà in grado di produrre tra 1 e 3 milioni di dosi alla settimana se avrà il sostegno delle agenzie governative e dei produttori giusti.

Il candidato al vaccino contro il Covid-19 è sviluppato dal ramo biotech del gruppo, Kentucky BioProcessing.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma/Milano XXX, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)