COVID-19, capo agenzia prevenzione malattie Cina s'inietta vacino

·1 minuto per la lettura

Roma, 28 lug. (askanews) - Il capo del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie cinese Gao Fu ha affermato in un webinar di essersi iniettato un vaccino sperimentale contro il COVID-19 per convincere il pubblico a seguirlo quando questo sarà approvato. Lo riferisce l'agenzia di stampa Ap. Il funzionario ha parlato in un incontro organizzato da Alibana Health e Cell Press, una casa editrice di giornali scientifici americana. Gao non ha detto quando ha assunto il vaccino, lasciando quindi non spiegato se fosse parte o meno di un trial umano approvato dal governo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli