Covid-19, da Pfizer/BioNTech 75 million dosi vaccini extra in trim2 - von der Leyen

·1 minuto per la lettura
Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea

BRUXELLES (Reuters) - Pfizer e il partner tedesco BioNTech forniranno 75 milioni di dosi aggiuntive del proprio vaccino contro il Covid-19 nel secondo trimestre dell'anno.

Lo ha annunciato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea.

"BioNTech/Pfizer forniranno 75 milioni di dosi addizionali nel secondo trimestre dell'anno -- e fino a 600 milioni complessivamente nel 2021", ha scritto von der Leyen su Twitter.

L'Unione europea, i cui stati membri sono in ritardo rispetto a Israele, al Regno Unito e agli Stati Uniti nelle vaccinazioni, si sta dando da fare per assicurarsi forniture data la lentezza delle consegne al blocco da parte dei grandi gruppi farmaceutici occidentali a causa di problemi di produzione.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)