Covid-19, Danimarca primo paese al mondo ad abbandonare vaccino AstraZeneca

·1 minuto per la lettura
Una fiala del vaccino AstraZeneca contro il Coronavirus

COPENAGHEN (Reuters) - La Danimarca è il primo paese ad interrompere completamente l'uso del vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 in seguito a notizie di un possibile nesso tra la sua somministrazione e dei rari casi di trombosi.

Lo hanno detto le autorità sanitarie, aggiungendo che la decisione causerà uno slittamento della data finale del piano di vaccinazione del paese agli inizi di agosto invece che il 25 luglio.

I risultati delle indagini sui casi di trombosi "mostrano degli effetti collaterali seri e concreti", ha detto Soren Brostrom, direttore dell'agenzia sanitaria.

"In base ad una considerazione generale, in conclusione abbiamo deciso di continuare la campagna di vaccinazione per tutti i gruppi designati senza questo vaccino".

(Tradotto da Federico Maccioni in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, Federico.Maccioni@thomsonreuters.com, +48 58 7696595)