Covid-19, Di Maio: lavoro ministero Esteri fondamentale per turismo -2-

Fco

Roma, 5 giu. (askanews) - "Noi il 3 giugno, pochi giorni fa, abbiamo riaperto a tutti i Paesi europei", ha ricordato Di Maio, "e ci aspettiamo reciprocit: ci aspettiamo che tutti gli altri Paesi europei con i loro tempi - perch noi siamo entrati per primi nella pandemia ed giusto che ne usciamo per primi - riaprano come abbiamo riaperto noi".

Questo, ha proseguito, "significa che allo stesso modo domani parleremo in Slovenia di quando la Slovenia intenda riaprire all'Italia e allo stesso modo marted in Grecia, con il ministro degli Esteri greco, affronteremo lo stesso tema. Fermo restando che mi ha gi rassicurato due giorni fa che loro stanno lavorando alla riapertura per l'Italia. Noi ci aspettiamo come ho detto una riapertura non solo dai Paesi dell'Ue, ma anche da quelli che definiamo Schengen plus: dentro ci sono anche la Svizzera, il Regno Unito. Il ministro degli Esteri svizzero mi ha appena contattato e ci ha detto che loro dal 15 giugno riapriranno: questa una notizia molto importante, anche per chi vive al confine con la Svizzera".(Segue)