##Covid-19, domani lista Stati extra Ue con accesso a Schengen

Loc

Bruxelles, 29 giu. (askanews) - Il Consiglio Ue approverà domani per procedura scritta la "raccomandazione" sulla lista riguardante i paesi terzi di provenienza dei viaggiatori per i quali saranno rimosse dal primo luglio le restrizioni di viaggio in entrata alle frontiere esterne dello spazio di Schengen. L'elenco è stato determinato in base alla situazione epidemiologica del Covid-19 e ad altri criteri oggettivi che dovrebbero garantire che l'apertura non comporti rischi sanitari. La lista comprende per ora: Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Corea del Sud, Thailandia, Tunisia e Uruguay, più la Cina, che però dovrà assicurare condizioni di reciprocità.

Risalta subito all'occhio l'assenza di paesi come gli Stati Uniti, il Brasile, la Russia e l'India, dove la pandemia è ancora in fase ascendente o non è ancora sotto controllo. Manca anche Taiwan, dove ci sono stati pochissimi contagi, ma evidentemente qui valgono anche altri aspetti politico-diplomatici, riguardanti i rapporti con la Cina.(Segue)