Covid-19, Ema darà aggiornamento su sicurezza vaccino AstraZeneca il 7 o l'8 aprile

·1 minuto per la lettura
Una siringa e una fiala del vaccino AstraZeneca contro il Covid-19

AMSTERDAM (Reuters) - L'Agenzia europea del farmaco (Ema) prevede di tenere una conferenza stampa questa settimana per riferire pubblicamente della sua indagine sui rari casi di coagulazione del sangue nelle persone che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca contro il Covid-19.

Lo ha riferito una portavoce dell'Ema.

In una e-mail in cui rispondeva a diverse domande, la portavoce ha detto che il comitato di valutazione dell'Ema sui rischi farmacologici non ha raggiunto una conclusione nell'esame in corso sulla sicurezza del vaccino AstraZeneca e che prevede di tenere un briefing per la stampa "non appena l'analisi sarà conclusa", il 7 o l'8 aprile.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)