Covid-19, Ema valuta uso diffuso di farmaco remdesivir

Una confezione di "Remdesivir" al Cairo

(Reuters) - L'agenzia europea per i medicinali (Ema) sta valutando l'uso del remdesivir nei pazienti affetti da Covid-19 che non richiedono il respiratore.

Lo comunica l'Ema, dopo che lo sviluppatore Gilead Sciences ha presentato un'applicazione per estendere l'uso del farmaco.

L'Europa ha approvato a luglio l'uso condizionato di remdesivir, commercialmente noto come Veklury, per curare il Covid-19 in soggetti adulti e adolescenti affetti da polmonite e che richiedono l'uso del respiratore.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)