Covid-19, farmaco Regeneron potrebbe essere meno efficace contro Omicron

·1 minuto per la lettura
FILE PHOTO: FILE PHOTO: The Regeneron Pharmaceuticals company logo is seen on a building at the company's Westchester campus in Tarrytown

(Reuters) - Il cocktail di anticorpi contro il Covid-19 di Regeneron Pharmaceuticals e i farmaci simili potrebbero essere meno efficaci contro la variante Omicron del coronavirus.

Secondo la casa farmaceutica dalle analisi emerge che le singole mutazioni presenti nella variante Omicron indicano che "ci potrebbe essere una ridotta attività di neutralizzazione dell'immunità sia indotta dal vaccino che veicolata da anticorpi monoclonali".

Le azioni di Regeneron sono scese del 2,2% a 639,95 dollari, nel premarket.

Ulteriori studi sono in corso per confermare e quantificare questo potenziale impatto utilizzando l'effettiva sequenza della variante Omicron, ha reso noto Regeneron, aggiungendo che non ci sono ancora dati diretti sul fatto che gli anticorpi o i vaccini diano una protezione inferiore.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli