Covid-19, Fda autorizzerà in settimana uso pillole Pfizer, Merck - Bloomberg News

·1 minuto per la lettura
Il logo Fda presso la sede centrale dell'agenzia a White Oak, in Maryland

(Reuters) - L'authority statunitense Food and Drug Administration (Fda) autorizzerà questa settimana le pillole contro il Covid-19 sviluppate da Pfizer e da Merck & Co, potenzialmente già domani.

Lo ha riportato Bloomberg News, citando fonti a conoscenza della situazione.

I due farmaci, in particolare la pillola di Pfizer, Paxlovid, sono considerate come due promettenti cure per via orale da poter somministrare ai soggetti con sintomi poco gravi e non ricoverati.

Pfizer ha comunicato a inizio dicembre che la pillola antivirale contro il Covid-19 si è dimostrata efficace al 90% nel prevenire ricoveri e morte per pazienti ad alto rischio.

Nelle sperimentazioni cliniche su individui ad alto rischio, Molnupiravir - la pillola prodotta da Merck - è risultata efficace intorno al 30% nel ridurre ricoveri e morte.

La Fda non ha risposto immediatamente a una richiesta di un commento.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli