Covid-19, Germania supera soglia 100.000 morti

·1 minuto per la lettura
Un membro del pesonale sanitario effettua un tampone a una paziente a Berlino

BERLINO (Reuters) - La Germania ha superato la triste soglia di 100.000 morti legate al Covid-19, con l'impennata di nuovi casi che pone una sfida per il nuovo governo.

Dall'inizio della pandemia, 100.119 persone in Germania hanno perso la vita a causa del virus, secondo i dati dell'istituto Robert Koch. Il numero di nuovi casi giornalieri ha toccato un nuovo record di 75.961.

Gli ospedali in alcune aree, in particolare in Germania orientale e meridionale, sono sotto pressione e i virologi hanno messo in guardia su un possibile aumento del numero delle vittime.

Il direttore dell'Istituto Robert Koch ha stimato un tasso di mortalità intorno allo 0,8%, implicando che con numeri giornalieri intorno ai 50.000 casi circa 400 persone moriranno ogni giorno.

Il futuro governo tedesco, che ieri ha annunciato l'accordo di coalizione tra tre partiti, ha detto che creerà un team di esperti che valuteranno la situazione su base quotidiana.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli