Covid-19, in Giappone record di nuovi casi in 24 ore

Coronavirus, 57 nuovi casi a Tokyo: vicino ai massimi di maggio

Nuovi casi di coronavirus in Giappone: a Tokyo negli ultimi giorni si registrano numeri simili a fine maggio, quando è avvenuta la revoca dello stato di emergenza. Per molti giorni consecutivi, infatti, le autorità sanitarie di Tokyo hanno registrato oltre 30 nuovi casi al giorno. Il maggior numero dei casi si registra a Shinjuku, quartiere a luci rosse della città.

Coronavirus, Giappone: nuovi casi a Tokyo

Durante il fine settimana sono stati registrati 57 nuovi casi nella sola città di Tokyo, in Giappone. Sarebbe il quarto giorno consecutivo in cui si registrano casi superiori a 30 in 24 ore. Più della metà dei nuovi contagi avrebbe meno di 30 anni, confermando quindi la resistenza dei focolai presenti nel distretto a luci rosse di Shinjuku.

I contagi a Tokyo hanno hanno mostrato una curva discendente per tutto il mese scorso, ma da quando è finito lo stato di emergenza e le misure restrittive si sono allentate, la curva ha ricominciato a salire. Un funzionario del Dipartimento per le malattie infettive del governo metropolitano di Tokyo, però, ha dichiarato che questi numeri non significano necessariamente un ritorno del virus. Prima i testi erano limitati a chi presentava sintomi e alle persone entrate a stretto contatto con pazienti positivi. I test adesso sono estesi anche ad altre persone.

Questo potrebbe spiegare la leggere flessione dei nuovi casi. Secondo i funzionari del Dipartimento una campagna aggressiva di test sarebbe l’unico modo per tenere sotto controllo l’evolversi dell’epidemia.