Covid-19, Gran Bretagna considera allentamento restrizioni viaggi per Inghilterra

·1 minuto per la lettura
Un uomo in attesa di un amico nella zona arrivi internazionali del Terminal 5 dell'Aeroporto Heathrow di Londra

LONDRA (Reuters) - Il governo britannico prenderà in considerazione l'allentamento delle restrizioni imposte in Inghilterra per i viaggi internazionali, in una spinta di fine stagione per le compagnie aeree e le società di viaggi e turismo che dicono che non sopravviveranno a un altro inverno di norme severe e burocrazia.

Mentre l'Europa ha allentato le restrizioni di viaggio per chi ha completato il ciclo di vaccinazione, i costosi requisiti di test Covid-19 all'arrivo in Gran Bretagna rimangono in vigore anche per chi è completamente vaccinato, impedendo una ripresa dei viaggi con l'avvicinarsi del periodo invernale.

Tuttavia, un cambiamento delle regole potrebbe essere annunciato in giornata.

"Il sottocomitato Covid di governo che prende queste decisioni esaminerà questa possibilità probabilmente nel corso della giornata", ha detto a Sky News il segretario all'Agricoltura George Eustice.

Aeroporti, compagnie aeree e compagnie di viaggio hanno avvertito il governo di ulteriori perdite di posti di lavoro se non verrà eliminato il requisito di test privati e il cosiddetto sistema a semaforo che classifica le destinazioni come verdi, gialle e rosse.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli