Covid-19: il Gruppo Menarini converte uno stabilimento e dona gel disinfettante

webinfo@adnkronos.com

FIRENZE, Italia, 16 marzo 2020 /PRNewswire/ -- Uniti contro Covid-19. In un momento difficile per l'Italia e per il mondo, il Gruppo farmaceutico Menarini è ancora più vicino agli operatori sanitari e alla salute dei pazienti.  

 

Il CDA di Menarini, presieduto da Eric Cornut, ha deciso di convertire parte della sua produzione di Firenze in gel disinfettante da donare agli ospedali e alle strutture sanitarie impegnate in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus.  

Menarini produrrà 5 tonnellate di gel disinfettante a settimana che verranno distribuite gratuitamente in Italia attraverso la Protezione Civile nazionale.  

"Medici e operatori sanitari sono i veri 'eroi' che lottano contro COVID-19 e, con la nostra nostra donazione di gel disinfettante, vogliamo aiutarli a lavorare in maggiore sicurezza" ha detto Elcin Barker Ergun, Amministratore Delegato di Menarini Group.  

Il Gruppo Menarini 

Il Gruppo farmaceutico Menarini, con sede a Firenze, è presente oggi in più di 130 paesi al mondo; con 3,667 miliardi di euro di fatturato, conta più di 17.000 dipendenti. Con 7 centri di Ricerca e Sviluppo i suoi prodotti sono presenti nelle più importanti aree terapeutiche tra cui cardiovascolare, pneumologia, malattie infettive, diabetologia, gastroenterologia, infiammazione e analgesia. La produzione farmaceutica, invece, è realizzata nei 16 stabilimenti produttivi del Gruppo, in Italia e all'estero, dove sono prodotte e distribuite nei cinque continenti oltre 585 milioni di confezioni all'anno. Con la sua produzione farmaceutica Menarini contribuisce, in modo continuo e con standard di qualità elevatissimi, alla salute dei pazienti di tutto il mondo. 

Logo: https://mma.prnewswire.com/media/1134486/MENARINI_GROUP_Logo.jpg