Covid-19, Israele: 428 studenti e insegnanti contagiati

Ihr

Roma, 10 giu. (askanews) - Il ministero dell'Istruzione israeliano ha reso noto che 428 studenti e insegnanti hanno contratto il coronavirus nel nuovo focolaio legato alle scuole, con un aumento di 10 casi dalla scorsa notte. Lo riporta il Times of Israel.

Il ministero ha informato inoltre che 23.786 persone sono in quarantena dopo la chiusura di 139 scuole. Il ministero ha chiuso tutte le scuole in cui sono stati individuati contagi e ha invitato gli studenti e il personale in isolamento a casa a frenare la diffusione del virus.

Israele da giorni alle prese con una seconda ondata dell'epidemia dopo aver aperto scuole, bar, ristoranti e negozi. Una situazione che ha allarmato le autorit. A breve il governo potrebbe anche vedersi affidare i pieni poteri che lo autorizzerebbero a dichiarare lo stato di emergenza.