Covid-19 in Italia, il bollettino del 4 ottobre 2021: i dati regione per regione

·2 minuto per la lettura
Bilancio Coronavirus 4 ottobre 2021
Bilancio Coronavirus 4 ottobre 2021

Il Ministero della Salute, in accordo con l’Istituto superiore di sanità e le singole amministrazioni regionali, ha fornito il bilancio dei contagi da Coronavirus aggiornato a lunedì 4 ottobre 2021. I nuovi casi registrati sono 1.612, 37 invece le vittime.

Bilancio Coronavirus lunedì 4 ottobre 2021, i numeri in Italia

Il tasso di positività è dell’1.3% (+0,3% rispetto al giorno precedente). Aumetano i ricoverati nei reparti ordinari (+41), così come quelli in terapia intensiva (+6). Sono stati processati nelle ultime 24 ore 122.214 tamponi. Il numero delle persone guarite/dimesse è di 2.446. L’Italia resta comunque in gran parte in zona bianca, eccezion fatta per la Sicilia che potrebbe uscire da questa situazione da lunedì 11 ottobre 2021, dati ovviamente permettendo.

Sono 244 i casi accertati in Emilia Romagna, 240 nel Lazio, 163 in Campania, 131 in Toscana, 78 in Piemonte, 72 in Calabria, 65 in Basilicata e 64 in Puglia. A seguire 36 in Sardegna, 19 in Friuli Venezia Giulia, 18 nelle Marche, 14 in Abruzzo. Nessun caso in Valle d’Aosta.

Bilancio Coronavirus lunedì 4 ottobre 2021, i dati del giorno precedente

Il bollettino di domenica 3 ottobre 2021 ha fatto registrare 2.968 casi positivi, 33 decessi e 2.716 guarigioni/dimissioni in più. Il numero di persone positive al Covid-19, dall’inizio dell’epidemia, è salito a 4.682.034, quello relativo alle vittime a 131.031 e quello delle dimissioni/guarigioni a 4.458.036. Quanto invece al numero degli attualmente positivi presenti sul suolo nazionale si parla di 92.967 persone.

Bilancio Coronavirus lunedì 4 ottobre 2021, come procede la campagna vaccinale in Italia

La campagna di vaccinazione in Italia, secondo l’ultimo aggiornamento di lunedì 4 ottobre 21 (ore 6) evidenzia 85.190.263 somministrazioni su 98.881.240 (media nazionale 86,2%). Sono 42.744.889 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale della popolazione over 12 (79,14%), 45.373.424 quelli con almeno una dose (84,01%). Arrivano a quota 96.517 le terze dosi (10,36% della popolazione chiamata al richiamo).

Le regioni con la media più alta tra dosi somministrate e consegnate sono Emilia Romagna (89,9% con 6.517.321 su 7.247.175) e Molise (89,2% con 448.684 su 503.045). Le regioni che hanno la media più bassa sono Lazio (81,9% con 8.336.326 su 10.178.109) e Friuli Venezia Giulia (82,9% con 1.662.145 dosi somministrate su 2.005.401 consegnate).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli