Covid-19, lattoferrina accorcia i tempi di guarigione e previene

Red/Gca
·1 minuto per la lettura

Roma, 28 lug. (askanews) - Una barriera naturale, un aiuto al nostro sistema immunitario che potrebbe essere un'arma in più per combattere il nuovo coronavirus. Uno studio condotto dagli atenei di Tor Vergata e La Sapienza di Roma, pubblicato sulla rivista International journal of molecular sciences, ha osservato gli effetti dell'assunzione sotto forma di gocce della lattoferrina nei pazienti positivi ricoverati nel reparto covid del Policlinico di Tor Vergata. La lattoferrina, una glicoproteina presente nel latte e in particolare in quello materno, è nota già da alcuni decenni per le sue qualità antibatteriche e antivirali. "Con questo studio volevamo osservare se i tempi di guarigione nei pazienti infetti si accorciavano grazie alla somministrazione della proteina", spiega uno degli autori del lavoro, il professor Stefano Di Girolamo, responsabile della UOSD di Otorinolaringoiatria del Policlinico Tor Vergata Centro Covid 4 Roma, ordinario di Otorinolaringoiatria dell'Università di Tor Vergata. (segue)