Covid-19, lockdown di una settimana nel Kashmir indiano

Coa
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - Le autorità del Kashmir indiano hanno decretato una settimana di lockdown nella regione a seguito di un importante incremento dei casi di coronavirus. L'intera valle dell'Himalaya a maggioranza musulmana, ad esclusione di un solo distretto, sarà posta in totale isolamento fino al 29 luglio, quando le restrizioni saranno riviste. "Ci sarà un blococ completo in tutti i distretti in codice rosso, da questa sera", ha twittato l'ufficio informazioni dell'amministrazione locale. Ieri era stato annullato per la prima volta in oltre un secolo l'Amarnath Yatra, annuale pellegrinaggio indù che richiama almeno 300mila partecipanti.