Covid-19, Merck termina programma vaccini, cita risposta immunitaria inferiore

·1 minuto per la lettura
Il logo Merck all'ingresso del campus Merck & Co a Linden, New Jersey

(Reuters) - Il gruppo farmaceutico Merck & Co ha annunciato che terminerà lo sviluppo dei due vaccini contro il Covid-19 e che concentrerà la ricerca pandemica sui farmaci.

In un comunicato l'azienda ha aggiunto che i dati preliminari sull'efficacia di un antivirale orale sperimentale sono attesi entro fine marzo.

Merck ha detto che registrerà nel quarto trimestre oneri ante imposte legati all'interruzione dello sviluppo del candidato al vaccino V591, ottenuto attraverso l'acquisizione della società austriaca Themis Bioscience, e del candidato V590, sviluppato in collaborazione con l'organizzazione di ricerca no-profit IAVI.

Durante le sperimentazioni preliminari, entrambi i vaccini hanno generato risposte immunitarie inferiori a quelle viste nei pazienti guariti dal Covid-19 e a quelle riportate per altri vaccini contro il Covid-19, ha detto l'azienda.