Covid-19, Oms: troppo tecnici, non siamo esperti comunicazione

Gca

Roma, 10 giu. (askanews) - "Noi non siamo dei fenomeni in ambito comunicativo, ci esprimiamo spesso in maniera tecnica o tecnicistica poco chiara". Cos Ranieri Guerra direttore vicario Oms a "Radio1 Giorno per giorno" a proposito delle affermazioni dell'Agenzia sulla non contagiosit degli asintomatici da Covid.

"La situazione questa: l'Oms valuta e compie un monitoraggio continuo rispetto a quanto accade in giro per il mondo. Al momento abbiamo pochi studi pubblicati e validati con un ventaglio di contributo alla contagiosit globale da parte dei veri asintomatici che estremamente variabile, va da un 4 a un 40% , con un dato cumulativo che intorno al 16%. Questo vuol dire che gli asintomatici veri sembra che possano contribuire alla diffusione del virus con un 16%. La questione dell'asintomatico una questione clinicamente complessa. Perch molti dei cosiddetti asintomatici non lo sono o perch ammalano nei giorni successivi rispetto alla rilevazione quindi sono pre-sintomatici oppure perch hanno una sintomatologia molto lieve non clinicamente evidente, come banali raffreddori, poca tosse e dunque sono pauci sintomatici. Allo stadio attuale delle conoscenze quello che possiamo dire".