Covid-19, per agenzia farmaco svizzera non c'è legame tra vaccino e morte 91enne

Una fiala di vaccino Pfizer contro il Covid-19 presso il centro di vaccinazione di Messe Luzern, a Lucerna

ZURIGO (Reuters) - L'agenzia del farmaco svizzera Swissmedic ha dichiarato di non aver rilevato alcuna connessione tra la morte di una persona di 91 anni nel cantone di Lucerna e il vaccino contro il Covid-19 che gli era stato somministrato, aggiungendo che la persona deceduta soffriva di molteplici malattie pregresse.

"I controlli effettuati dalle autorità sanitarie cantonali e da Swissmedic hanno stabilito che, a causa della storia medica e del decorso della malattia, è altamente improbabile un collegamento tra il decesso e il vaccino contro il Covid-19", ha detto l'agenzia in una nota.