COVID-19, Scalfarotto partecipa a conferenza italo-svizzera -2-

Red/Mos

Roma, 16 giu. (askanews) - Il Sottosegretario, auspicando che entro il 2020 possa tenersi una nuova riunione del Dialogo economico italo-svizzero, ha colto l'occasione per ringraziare la comunit dei lavoratori frontalieri che hanno operato anche durante l'emergenza Covid assicurando continuit alle attivit economiche ed in particolare a quelle essenziali.

"Nel 2019", ha ricordato Scalfarotto, "l'incremento delle nostre esportazioni verso la Svizzera stato del 16,6% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 26 miliardi di euro. Si tratta della seconda migliore performance dell'export italiano dopo quella registrata verso il Giappone. Siamo inoltre molto soddisfatti dell'apporto che le imprese svizzere offrono al nostro mercato e ci auguriamo vivamente che la presenza elvetica in Italia possa aumentare nel prossimo futuro".