Covid-19, Svizzera estenderà restrizioni fino a fine febbraio

·1 minuto per la lettura
Una bandiera svizzera sul tetto del Parlamento Svizzero (Bundeshaus) a Berna

ZURIGO (Reuters) - La Svizzera intende estendere le restrizioni previste dall'attuale lockdown - che includono la chiusura di tutti i ristoranti, luoghi d'intrattenimento e d'interesse culturale - per altre cinque settimane fino a fine febbraio.

Lo ha annunciato oggi il governo svizzero, aggiungendo che prenderà una decisione formale settimana prossima, dopo aver consultato i cantoni.

Sono state escluse concessioni per le regioni dove il coronavirus è meno diffuso, ha detto il governo, annunciando l'adozione di un approccio su base nazionale.

Il governo svizzero ha sottolineato la necessità di estendere il cosiddetto "lockdown light", poiché "è già prevedibile che nelle prossime settimane il numero di contagi non diminuirà significativamente e costantemente".

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)