Covid-19, in Toscana al via servizio di assistenza psicologica

Red/Sav

Roma, 27 mar. (askanews) - In Toscana il Sistema di protezione Civile regionale si è attivato, in coordinamento con il Sistema sanitario della Regione Toscana per garantire un supporto psicologico alla popolazione in questo momento di particolare criticità.

Il supporto psicologico è un servizio erogato da psicologi professionisti altamente preparati per operare a sostegno delle persone in difficoltà nelle emergenze di particolare rilevanza, volontari appartenenti ad Associazioni quali Anpas, Cisom, Croce Rossa, Misericordie e Psicologi per i Popoli.

L'assessorato regionale alla Sanità mette a disposizione gli psicologi/psicoterapeuti del centro d'ascolto regionale.

Ecco i numeri da chiamare: 800.909685 e per chiamate da cellulari 055.4382530.

Il servizio è svolto dalle 9 alle 19 tutti i giorni, ed offre: - assistenza alla persone in quarantena; - assistenza alle persone sottoposte alla sorveglianza attiva; - assistenza alle persone in isolamento preventivo; - assistenza alle persone fragili; - assistenza a coloro che necessitano di un supporto psicologico legato alle criticità emerse a causa del Covid19.