Covid-19, Ue pagherà 15,5 euro per dose per vaccino Pfizer - documento

di Francesco Guarascio
·1 minuto per la lettura
Quattro fiale e una siringa davanti al logo Pfizer

di Francesco Guarascio

BRUXELLES (Reuters) - L'Unione Europea ha concordato il prezzo di 15,5 euro per dose per il vaccino contro il Covid-19 sviluppato da Pfizer e BioNTech.

È quanto emerge da un documento interno della Ue visionato da Reuters.

Il prezzo, che è riservato ed è stato negoziato per un totale di 300 milioni di dosi, è leggermente inferiore ai 19,50 dollari per iniezione pagati dagli Stati Uniti per la prima spedizione di 100 milioni di dosi dello stesso vaccino, in linea con quanto riportato da Reuters a novembre.

Il documento della Ue, datato 18 novembre, è stato diffuso internamente dopo che il blocco ha annunciato l'accordo di fornitura con Pfizer e il partner tedesco BioNTech l'11 novembre.

((Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))