Covid-19, un mix di prodotti distruggerebbe il virus: ecco quali

·1 minuto per la lettura
Coronavirus
Coronavirus

Un composto in grado di uccidere il Covid. Uno studio che potrebbe contribuire a combattere la pandemia da coronavirus. La ricerca è stata pubblicata su Acs Chemical Health and Safety dell’Istituto di scienze e tecnologie chimiche “Giulio Natta” del Consiglio nazionale delle ricerche con l’Ospedale universitario “Luigi Sacco” di Milano. A coordinare lo studio Matteo Guidotti. Il mix di prodotti comprenderebbe acido citrico in formulazioni disinfettanti a base di acqua ossigenata. Tali elementi risulterebbero efficaci per l’inattivazione del coronavirus presente sulle superfici.

Coronavirus: un composto uccide il Covid

Un composto fai-da-te in grado di uccidere il Covid-19. A renderlo noto un recente studio coordinato da Matteo Guidotti. Guidotti è ricercatore presso l’Istituto “Giulio Natta” del Cnr-Scitec. Lo studioso ha spiegato che “il perossido di idrogeno acquoso al 3%, che tutti conosciamo come acqua ossigenata tra i prodotti da banco in farmacia, presenta molti meno problemi in termini di produzione di sostanze pericolose indesiderate”. E poi ancora: “Un eventuale eccesso di acqua ossigenata si degrada rapidamente in acqua e ossigeno gassoso senza generare inquinanti ambientali di rilievo”.

Come renderlo davvero efficace?

Bisogna però precisare come il precitato principio attivo dimostri avere una scarsa propensione all’eliminazione del coronavirus, nel caso in cui venga usato tale e quale. Per renderlo realmente efficace occorre utilizzare anche dei semplici additivi dal prezzo irrisorio che hanno tuttavia il potere di alterare il pH del composto ottenendo quindi un mix moderatamente acido o basico, che possa quindi dimostrarsi efficace contro il Covid-19 in poco tempo.