Covid-19, vaccino indiano ottiene ok Oms per uso di emergenza

·1 minuto per la lettura
Professionista sanitario prepara la dose del vaccino contro Covid-19 Covaxin

BENGALURU (Reuters) - L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha annunciato di aver concesso l'approvazione per l'uso di emergenza del vaccino contro il Covid-19 prodotto dalla casa farmaceutica indiana Bharat Biotech, aprendo la strada alla possibile approvazione del siero in molti Paesi in via di sviluppo.

L'Oms ha reso noto con un tweet che il suo gruppo di consulenza tecnica ha stabilito che i benefici del vaccino, noto come Covaxin, superano significativamente i rischi e che soddisfa gli standard dell'Oms per la protezione contro il Covid-19.

La decisione era stata rimandata perché il gruppo consultivo ha chiesto ulteriori chiarimenti a Bharat Biotech prima della valutazione finale dei rischi-benefici per l'uso globale del vaccino.

Il Comitato consultivo strategico di esperti sull'immunizzazione dell'Oms ha raccomandato, inoltre, l'uso di Covaxin in due dosi, con un intervallo di quattro settimane, nei gruppi di età dai 18 anni in su. Queste raccomandazioni sono in linea con quelle dell'azienda.

Covaxin ha ricevuto l'autorizzazione per l'uso d'emergenza in India a gennaio, anche prima del completamento del trial clinico, che ha poi rilevato che il vaccino è efficace al 78% contro le forme gravi di Covid-19.

La decisione dell'Oms dovrebbe aiutare milioni di cittadini indiani che hanno ricevuto Covaxin a spostarsi fuori dal Paese.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli