Covid-19, vaccino Pfizer efficace a 86% in over 60 dopo terza dose - Hmo israeliano

·1 minuto per la lettura
Una fiala del vaccino Pfizer-BioNTech

TEL AVIV (Reuters) - Con una terza dose, il vaccino contro il Covid-19 di Pfizer /BioNTech's è risultato efficace all'86% nelle persone di età superiore ai 60 anni. Lo ha detto un organizzazione sanitaria israeliana, citando i risultati iniziali di uno studio che ha coinvolto migliaia di persone.

L'Organizzazione sanitaria privata (Hmo) israeliana Maccabi, che copre circa un quarto dei 9,3 milioni di abitanti del Paese, ha confrontato i risultati di 149.144 persone di età superiore ai 60 anni che hanno ricevuto la terza dose almeno una settimana fa con quelli di altri 675.630 soggetti che avevano ricevuto solo due dosi, tra gennaio e febbraio.

Circa 37 persone sono risultate positive al coronavirus dopo la terzo dose, rispetto ai 1.064 casi positivi tra coloro che avevano ricevuto solo due dosi, ha detto il Maccabi in una nota. I gruppi di confronto avevano profili demografici simili.

Il Maccabi non ha fornito alcuna informazione sulla gravità dei 37 casi positivi, e non ha specificato se si tratti di soggetti con condizioni preesistenti.

L'Organizzazione non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli