Covid-19, variante Delta diventerà prevalente al 90% in Ue entro fine agosto - Ecdc

·1 minuto per la lettura
Una fiala del vaccino Astrazeneca

PARIGI (Reuters) - Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha segnalato che la più contagiosa variante Delta di Covid-19, identificata per la prima volta in India, rappresenterà il 90% dei virus di SARS-CoV-2 in circolazione nell'Unione europea entro fine agosto.

L'annuncio rieccheggia un avvertimento simile espresso settimana scorsa dall'Organizzazione mondiale della Sanità, che ha detto che la variante diventerà dominante a livello globale.

A causa dell'alto tasso di contagiosità, la variante Delta è una fonte di preoccupazione per molti governi in tutta Europa, considerando che molti paesi stanno allentando le restrizioni in seguito a un generale calo dei nuovi contagi da Covid-19.

In risposta all'aumento di casi di variante Delta in Gran Bretagna, tuttavia, le autorità intendono accelerare i piani di vaccinazione e somministrare la prima dose del vaccino anticovid a ogni adulto entro il 19 luglio, la nuova data fissata per la revoca delle restrizioni contro il Covid-19 in Inghilterra.

"È molto probabile che la variante Delta circolerà in maniera diffusa durante l'estate, in particolare tra i più giovani la cui vaccinazione non è ancora programmata", ha detto l'Ecdc.

"Questo potrebbe causare un rischio per individui più vulnerabili che potrebbero essere contagiati e avere sintomi gravi o morire se non sono stati vaccinati completamente", ha aggiunto.

Tuttavia secondo l'Ecdc due dosi di un vaccino anticovid approvato offrono "un'alta protezione" contro la variante e i suoi effetti.

La scorsa settimana, un'analisi condotta dal Public Health England (Phe) ha mostrato che i vaccini sviluppati da Pfizer e AstraZeneca proteggono per oltre il 90% dal rischio di ricovero a causa della variante Delta.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli