Covid-19, variante Sud Africa più problematica di quella britannica - Hancock

·1 minuto per la lettura
Matt Hancock, segretario britannico alla Sanità, durante una conferenza stampa a Londra

LONDRA (Reuters) - La nuova variante del virus Covid-19 identificata in Sud Africa rappresenta un rischio ancora più grave rispetto alla variante britannica altamente contagiosa.

Lo ha comunicato oggi Matt Hancock, segretario britannico alla Sanità, definendola un "problema molto significativo".

"Sono incredibilmente preoccupato per la variante sudafricana, ed è per questo motivo che abbiamo preso misure per limitare tutti i voli dal Sud Africa", ha detto parlando a BBC radio.

"Si tratta di un problema molto, molto significativo (...) ed è anche più problematica della nuova variante britannica".

Il giornalista politico di ITV Robert Peston ha detto che, secondo uno dei consulenti scientifici del governo, la ragione della preoccupazione di Hancock è che non si è così fiduciosi che i vaccini saranno efficaci contro la variante sudafricana come lo sono contro quella britannica.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)