Covid, 294 morti e nuovo record dei contagi: oltre 200mila

·1 minuto per la lettura
Medical staff members take care of a patient at the Covid-19 Intensive Care Unit (ICU) at the Policlinico Tor Vergata Hospital, in Rome, on January 5, 2021. (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images) (Photo: ANDREAS SOLARO via Getty Images)
Medical staff members take care of a patient at the Covid-19 Intensive Care Unit (ICU) at the Policlinico Tor Vergata Hospital, in Rome, on January 5, 2021. (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images) (Photo: ANDREAS SOLARO via Getty Images)

Sono 220.532 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in netta crescita rispetto ai 101.792 di ieri, per un totale di 7.774.863 dall’inizio dell’epidemia. Si registrano 294 vittime, contro le 227 di ieri, per un totale di 139.559 sempre dall’inizio dell’epidemia. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese.

I tamponi effettuati sono 1.375.514, rispetto ai 612.821 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta al 16 per cento, rispetto al 16,6 per cento di ieri. Gli attualmente positivi sono 2.134.139. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 1.677, 71 in piu’ di ieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 17.067, 727 in piu’ rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 90.456, per un totale di 5.500.983 dall’inizio dell’epidemia. A livello territoriale, le Regioni con il maggior incremento di contagi sono Lombardia (45.555), Campania (30.042) e Veneto (21.504).

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli