**Covid: 300 dipendenti in quarantena all'Atm di Milano, atteso aumento**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 4 gen. (Adnkronos) – Sono circa 300 i dipendenti dell'Atm a Milano in quarantena dopo essere risultati positivi al covid-19 e per aver avuto contatti con contagiati. Secondo l'azienda di trasporti è probabile che vi sia un aumento dei casi nei prossimi giorni. Per ora, sottolineano dalla sede della società, l'andamento del servizio è regolare considerato che l'orario è festivo e il personale si è reso disponibile per turni rafforzati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli