Covid, 35% lombardi 5-11 anni ha aderito a campagna vaccino

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 14 gen. (askanews) - Il 35% dei lombardi tra i 5 e gli 11 anni ha aderito alla campagna vaccinale contro il Covid-19. Lo fa sapere in una nota la direzione Welfare di Palazzo Lombarida. "Il 24% - viene evidenziato - è stato già vaccinato".

"Grazie all'alta percentuale di popolazione vaccinata con ciclo primario completo (il 90% della popolazione over 12), Regione Lombardia, nonostante la forte diffusività della variante".

Palazzo Lombardia ricorda che, come annunciato nei giorni scorsi, da martedì 18 gennaio sarà possibile anticipare la data di prenotazione della terza dose di vaccino senza dover cancellare uno slot bloccato precedentemente. "Per consentire ai cittadini di anticipare la terza dose, trascorso un intervallo di 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario, da martedì 18 gennaio sarà possibile cambiare la data di prenotazione della dose booster già prenotata, cercando un nuovo appuntamento tra gli slot disponibili senza la necessità di cancellare l'appuntamento già preso".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli