Covid: 5,6 milioni di persone ancora senza prima dose

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Sono oltre 5,6 milioni gli italiani che non si sono fatti nessuna dose di vaccino contro il Covid-19. E' quanto riporta uno studio del governo sui vaccini. In particolare, senza calcolare la popolazione compresa nella fascia 5-11 anni, sono 5.683.275 le persone che non hanno fatto la prima dose.

La fascia più a rischio in termini assoluti perché conta un numero minore di vaccinati è quella tra i 40-49 anni (1.221.454), a cui segue quella 50-59 anni (1.038.570). In termini percentuali, invece, è tra i 12-19enni dove c'è la fetta più ampia: il 18,47%, che corrisponde a 854.716 persone su una platea di 4.627.514.

Sempre dal report emerge che nell'ultima settimana sono state somministrate oltre 500mila dosi di vaccino anti Covid al giorno. Le dosi complessivamente inoculate dall'inizio della campagna vaccinale sono invece 107.934.696.

GUARDA ANCHE: Stretta di Natale: le nuove regole anti-Covid del governo

GUARDA ANCHE: L’Europa dice sì al vaccino anti-covid di Novavax: ecco come è fatto e perché potrebbe convincere gli scettici

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli