Covid, 7.162 casi e 69 morti, crescono ricoveri e intensive

·1 minuto per la lettura

Ancora in crescita la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 7.162, contro i 5.273 di ieri. Con 226.423 tamponi, 12 mila meno di ieri, tanto che il tasso di positività sale dal 2,2% al 3,2%
I decessi sono 69 (ieri 54), per un totale di 128.579 vittime dall'inizio dell'epidemia.
E aumentano ancora i ricoveri: le terapie intensive sono 19 in più (come ieri) con ben 50 ingressi del giorno (di cui 8 in Sicilia), e salgono a 442, mentre i ricoveri ordinari sono 87 in più (ieri +138), 3.559 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi è ancora la Sicilia, in aumento da giorni, con 997 contagi, seguita da Lazio (+703), Veneto (+692), Toscana (+675) e Lombardia (+671). I casi totali salgono così a 4.456.765.

I guariti, in forte rialzo, sono 7.424 (ieri 4.794), per un totale dall'inizio della pandemia di 4.199.404. Per questo gli attualmente positivi tornano a calare, 334 meno di ieri (quando invece erano aumentati di 420 unità) e sono 128.782 in tutto, di cui 124.781 in isolamento domiciliare. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli