Covid, in Abruzzo 428 nuovi positivi su 3.303 tamponi, 2 decessi

Xab
·1 minuto per la lettura

L'Aquila, 30 ott. (askanews) - Non si ferma la crescita di contagi in Abruzzo dove sono stati segnalati 428 nuovi positivi su 3303 tamponi effettuati e dove nel report quotidiano regionale di registrano anche due decessi. In particolare sono complessivamente 10102 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 428 nuovi casi di età compresa tra 1 e 96 anni. Dei nuovi casi, 183 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 70 (-5 rispetto a ieri), di cui 30 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Pescara, 9 in provincia di Chieti e 27 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 542 con la morte di un 71enne della provincia di Teramo e di una 83enne della provincia dell'Aquila. Nel numero dei positivi sono compresi anche 3764 guariti (+74 rispetto a ieri). I positivi in Abruzzo sono 5796 (+352 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 283894 test (+3303 rispetto a ieri). 355 pazienti (+24 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 27 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 5414 (+327 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 2811 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+189 rispetto a ieri), 1882 in provincia di Chieti (+66), 2703 in provincia di Pescara (+38), 2486 in provincia di Teramo (+104), 68 fuori regione (+7) e 152 (+24) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.